Cura dei tessuti dentali

Parodontologia

Una visita di controllo è bene farla per mantenere sano l’apparato parodontale

Ci occupiamo della cura dei tessuti e delle strutture di supporto dei vostri denti intervenendo per diagnosticare e risolvere tutte le patologie causate dai batteri. La visita di paradontologia è necessaria per prevenire i problemi che possono affliggere la gengiva e l’osso sottostante.

L’importanza di preservare la corretta salute del parodonto è direttamente funzionale al ruolo chiave svolto sotto due profili: in primo luogo, la responsabilità di mantenere il dente attaccato al tessuto osseo mentre dall’altro, garantire l’integrità dei tessuti coinvolti nella masticazione. Per questo consigliamo sempre la periodica rimozione di placca e tartaro tramite sedute di igiene orale professionale.

Parodontologia: cura dei tessuti e delle strutture di supporto del dente.

Quali sono i sintomi?

• sanguinamento e infiammazione gengivale;
• infiammazione gengivale;
• dolore delle gengive;
• spazi vuoti tra i denti;
• gonfiore gengivale;
• diradamento o recessione gengivale;
• scioglimento o riassorbimento dell’osso;
• alitosi persistente;
• comparsa di pus tra denti e gengive;
• sensibilità dei denti durante la masticazione;
• progressiva mobilità dei denti.

Parodontologia: cura dei tessuti e delle strutture di supporto del dente.

Quali sono le cause?

• la predisposizione genetica, come la maggior parte dei disturbi legati ai denti;
• una scarsa igiene orale che dà il via alla produzione in eccesso di placca batterica;
• il fumo, che indebolisce i tessuti locali favorendo e accelerando il proliferare dei batteri nel cavo orale;
• lo stress (indebolisce il sistema immunitario);
• la gravidanza (periodo di numerosi sbalzi ormonali che favoriscono l’insorgenza di gengiviti e malattie parodontali);
• patologie non strettamente legate al cavo orale come il diabete, diverse tipologie di artrite reumatoide e le deficienze immunitarie congenite o acquisite.

Parodontologia: cura dei tessuti e delle strutture di supporto del dente.

Quali sono i trattamenti da seguire?

• Una terapia preliminare è fondamentale per cominciare un percorso di cura e sconfiggere la malattia parodontale.
• Lo scaling o root planing, consiste nella levigatura sottogengivale delle radici dei denti in anestesia locale.
• La terapia antibiotica che favorisce l’eliminazione definitiva dei batteri nelle tasche gengivale.
• La terapia laser non invasiva e indolore che aiuta ad eliminare i batteri.
• La terapia chirurgica che viene impiegata solo se la malattia parodontale persiste e serve per ripristinare l’aspetto estetico e funzionale del tessuto gengivale.

Parodontologia: cura dei tessuti e delle strutture di supporto del dente.
Richiedi subito un appuntamento per la tua visita dentistica!

Vieni a conoscerci!